I software di gestione alberghiera: perché sono utili 

Oggi come oggi, per poter gestire in maniera efficace un hotel e cercare di attirare la clientela, è importante cercare di migliorare i sistemi di gestione della struttura e migliorare anche l’esperienza cliente. Un software di gestione alberghiera è una delle migliori soluzioni per avere sempre sotto controllo quello che avviene all’interno di un hotel, la gestione delle camere, del check in e del check out della clientela, le prenotazioni, il marketing verso la clientela e molto altro.

Non a caso oggi la stra grande maggioranza degli hotel di lusso ma anche delle piccole strutture usano un software di gestione alberghiera per avere sempre la situazione sotto controllo.

Secondo la stra grande maggioranza dei gestori di hotel, un software di gestione alberghiera è uno strumento davvero molto importante: permette di migliorare il lavoro, in maniera non solo efficiente ma anche conveniente dal punto di vista economico perché permette di evitare di perdere soldi.

Il settore dell’ospitalità oggi si sta evolvendo e diventa tecnologicamente performante: ma per reggere nella concorrenza, è importante anche che si offra una buona esperienza alla clientela.

Bisogna cercare di migliorare le recensioni e di ottenere più visibilità online, grazie all’uso di software di gestione alberghiera è ancora più facile gestire la struttura alberghiera.

Ma quali sono le caratteristiche di un software di gestione alberghiera?

Caratteristiche del software di gestione alberghiera

L’obbiettivo di ogni albergatore è, ovviamente, cercare di mantenere alto il tasso di occupazione dell’hotel. Avere uno strumento che consente di ottenere un ‘report’ sui prodotti è assolutamente importante ed un software di gestione alberghiera permette di fare anche questo.

Quali sono le caratteristiche che un buon software di gestione alberghiera deve avere, per essere realmente funzionale alla corretta ed economica gestione di una struttura?

Come apprendiamo dal sito hotelcinquestelle.cloud, portale dell’azienda che tratta l’omonimo pms per hotel, un buon software di gestione alberghiera dovrebbe essere:

  • semplice da utilizzare. Non dovrebbe richiedere un eccessivo sforzo per essere usato dai manager o dallo staff dell’hotel. Anche se in qualche caso è utile seguire dei brevi e semplici corsi di formazione per poter imparare ad utilizzare un software in maniera corretta.
  • Essere immediato ed intuitivo in maniera da poter garantire che si mostri in modo semplice come rendere economica la gestione dell’hotel.
  • Permettere una buona user experience.
  • Avere tutti i sistemi che possono essere utilizzati dall’hotel tenendo conto di esigenze specifiche della struttura e della sua clientela.

Tutti i vantaggi del software per gestire una struttura ricettiva

Grazie ad un software di gestione alberghiera è possibile gestire, in maniera più veloce e più comoda, tutta la questione che riguarda le prenotazioni dei clienti, i prezzi, la gestione delle stanze (clienti in entrata ed in uscita). Ma non solo. Un buon software di gestione alberghiera permette anche di poter ‘seguire’ i clienti anche dal punto di vista pubblicitario. Pensiamo ad esempio all’invio della mail di benvenuto per un cliente, l’invio di mail promozionali conformemente alle normative privacy e alle esigenze del cliente.

Inoltre un software di gestione alberghiera permette anche di effettuare una profilazione della clientela, capire il tipo di cliente, eventuali soggiorni pregressi, note varie, prenotazioni e preventivi, anche in questo modo è sempre possibile offrire alla propria clientela un’esperienza personalizzata e migliorata.

Un software di gestione alberghiera consente anche di tenere sempre sotto controllo l’aggiornamento dei prezzi e delle tariffe. Ecco perché un software per gestire una struttura ricettiva è una buona idea davvero per tutte le strutture, alberghi, B&B e molto altro, per risparmiare e per offrire anche ai clienti un’esperienza nettamente migliorata e personalizzata secondo le loro esigenze.